ACCESSI, DIVIETI E REGOLAMENTI DI SICUREZZA

In conseguenza dei recenti fatti di cronaca che hanno interessato manifestazioni con grande concentrazione di pubblico, al fine di garantire il massimo livello di sicurezza e contemporaneamente permettere agli avventori di vivere questi giorni di festa all’insegna dello spettacolo e del divertimento, gli organizzatori del 30° Raduno dell’Epifania comunicano alcune prescrizioni per assicurare un corretto afflusso e deflusso del pubblico promovendo il massimo spirito di collaborazione tra le forze dell’ordine, il personale di controllo dell’organizzazione ed il pubblico.
Tutto questo ha il solo fine di garantire la sicurezza del pubblico, confidiamo nella pazienza e nel senso di responsabilità di ognuno.

È DEL TUTTO VIETATO INTRODURRE:

  • Valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 15 lt.;
  • Bombolette spray;
  • Trombette da stadio;
  • Armi, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta o taglio, catene;
  • Bevande alcoliche e superalcoliche;
  • Sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile;
  • Bevande contenute in bottiglie di vetro, lattine, borracce di metallo o bottiglie di plastica più grandi di 0,5 lt;
  • Bastoni per selfie e treppiedi (non autorizzati dall’organizzazione);
  • Penne e puntatori laser;
  • Droni e aereoplani telecomandati (non autorizzati dall’organizzazione);
  • Biciclette, skateboard, pattini e overboard;
  • Tutti gli altri oggetti atti ad offendere;
  • Animali domestici privi di guinzaglio e museruola

È INOLTRE DEL TUTTO VIETATO:

  • Accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti;
  • Svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata;
  • Porre in essere atti aggressivi nei confronti del personale addetto al controllo;
  • Danneggiare o manomettere in qualsiasi modo strutture, infrastrutture e servizi dell’impianto;
  • Arrampicarsi su balaustre, parapetti, divisori ed altre strutture non destinate alla permanenza del pubblico;
  • Stazionare su percorsi di accesso e di esodo e su ogni altra via di fuga;

Ad ogni persona in evidente stato di ubriachezza e/o alterazione o per qualunque altro legittimo motivo, verrà inibito l’ingresso alla manifestazione.

Le persone che verranno a trovarsi nelle medesime condizioni nel corso della manifestazione, creando disturbo o molestia ai presenti, saranno allontanate. Verrà adottata ogni altra azione che si ritenga necessaria per fornire il massimo livello di sicurezza e il buon svolgimento della manifestazione.