Raduno dell’Epifania 2021: comunicato ufficiale

Condividi:

Il 33° Raduno Aerostatico Internazionale dell’Epifania di Mondovì, che si sarebbe dovuto svolgere dal 3 al 6 gennaio 2021, non avrà luogo a causa dell’attuale situazione epidemiologica.

Il Consiglio direttivo dell’Aeroclub Mongolfiere di Mondovì e il Comune di Mondovì comunicano quanto segue a proposito del 33° Raduno Aerostatico
Internazionale: il Raduno di mongolfiere in programma dal 3 al 6 gennaio 2021 non si terrà, ma Aeroclub e Comune si metteranno immediatamente al lavoro per futuri progetti o iniziative che riguardino le mongolfiere nell’arco del 2021.

«Riteniamo che sia una questione di responsabilità, prudenza, opportunità ma anche buon senso – afferma Giorgio Bogliaccino, presidente dell’Aeroclub Mongolfiere di Mondovì –. Ma questo non significa
che ci dimenticheremo di Mondovì, che per noi è e resta la “Capitale italiana delle mongolfiere”. Siamo ben consci di quanto la città di Mondovì ami i nostri palloni, abbiamo ancora negli occhi la folla, gli applausi e i sorrisi che hanno accompagnato i nostri decolli lo scorso gennaio. Non vediamo l’ora di tornare a colorare i cieli». L’assessore al turismo del
Comune di Mondovì, Luca Olivieri: «Mondovì è e vuole restare capitale della mongolfiera. Purtroppo l’attuale emergenza sanitaria non consente di realizzare il Raduno 2021 nelle forme tradizionali. L’Amministrazione, tuttavia, non vuole certo rinunciare a un 2021 colorato dalle mongolfiere. Per questo faremo di tutto per coinvolgere ogni attore interessato all’evento affinché, venute meno l’emergenza sanitaria, si trovi la formula più adeguata per ridare a Mondovì le sue mongolfiere: magari non un Raduno tradizionale, ma comunque appuntamenti che siano, come sempre, in grado di appassionare grandi e piccini».

Condividi: